Arcaini Ematologia
Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Passamonti: Macroglobulinemia di Waldenstrom

Polatuzumab vedotin più Bendamustina e Rituximab nel linfoma DLBCL recidivante / refrattario: aggiornamento sulla sopravvivenza e nuovi dati di coorte di estensione


Polatuzumab vedotin ( Polivy ) più Bendamustina e Rituximab ( pola + BR ) ha ricevuto l'approvazione normativa per il linfoma diffuso a grandi cellule B recidivante / refrattario ( R/R DLBCL ) sulla base dei risultati primari dei bracci randomizzati dello studio GO29365.

Dopo la fase randomizzata, altri 106 pazienti hanno ricevuto pola + BR in una coorte di estensione a braccio singolo.

Sono stati riportati i risultati aggiornati dei bracci randomizzati e i risultati della coorte di estensione.

In questo studio di fase 1b/2, i pazienti con linfoma DLBCL R/R che non erano idonei al trapianto hanno ricevuto fino a 6 cicli di 21 giorni di pola + BR oppure solo BR.

L'endpoint primario dei bracci randomizzati era il tasso di risposta completa ( CR ) alla fine del trattamento.
Gli obiettivi primari della coorte di estensione erano la sicurezza, il profilo farmacocinetico e l'efficacia di pola + BR.

A luglio 2020, in totale 192 pazienti con linfoma DLBCL R/R sono stati arruolati nella coorte pola + BR ( n=152; run-in di sicurezza, n=6; randomizzati, n=40; coorte di estensione, n=106 ) o nella coorte BR ( n=40 ).

Un significativo beneficio di sopravvivenza con pola + BR verso BR è persistito nei bracci randomizzati ( sopravvivenza mediana libera da progressione, 9.2 vs 3.7 mesi, hazard ratio, HR=0.39; sopravvivenza globale mediana, 12.4 vs 4.7 mesi, HR= 0.42 ).

Nella coorte di estensione, il tasso di risposta obiettiva ( ORR ) valutato dal Comitato di revisione indipendente è stato del 41.5% e il tasso di risposta completa è stato del 38.7%; la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) valutata dal Comitato di revisione indipendente mediana e la sopravvivenza globale ( OS ) sono state rispettivamente di 6.6 mesi e 12.5 mesi.

Non sono stati identificati nuovi segnali di sicurezza con pola + BR.

In conclusione pola + BR è un'opzione di trattamento efficace per i pazienti con linfoma DLBCL R/R, con un profilo di sicurezza ben caratterizzato e gestibile. ( Xagena2022 )

Sehn LH et al, Blood Adv 2022; 6: 533-543

Emo2022 Onco2022 Farma2022



Indietro